Aggiornato il: 23-06-2017
logo

Primavera sulla neve

 

Fino al 3 aprile l’hotel Tyrol, nel cuore di Selva, in Valgardena, aspetta gli ospiti che vogliono godersi l’ultima neve: il motto potrebbe essere “Sole. Sci. Wellness”, per le piste perfettamente innevate, l’avventura del Sella Ronda, il sole che illumina le Dolomiti e l’area benessere del Tyrol, con i percorsi wellness più rigeneranti.
L’hotel si trova a 30 metri dallo skilift Nives: in un attimo si è sulle piste della Val Gardena, davanti allo scenario dolomitico del Sassolungo e del Sella. La neve primaverile e il tiepido sole, le giornate lunghe e la natura che inizia a svegliarsi sono i protagonisti di questo periodo dell’anno, che rende le Alpi un privilegiato rifugio dove godere la gioia dello sci con l’incanto della primavera.
Il Tyrol, storico hotel in Val Gardena, con 50 anni di storia di ospitalità, organizza un programma invernale di escursioni e attività in Vallunga, dove le lunghe soleggiate passeggiate sulle ciaspole emozionano gli ospiti per i paesaggi invernali incantati, avvolti dal profumo primaverile.
Al ritorno, gli ospiti si possono rilassare nella piscina coperta, riscaldata sempre a 30 ° con il pavimento in lastre di marmo e circondata da pannelli e soffitti di stucco e roccia solcati da travature di antico legno massiccio.
Oppure, per chi vuole prolungare le atmosfere innevate, può fare un caldo bagno all’esterno, in mezzo alla neve che ricopre il giardino: un idromassaggio coccola gli ospiti che vogliono respirare la frizzante aria alpina. Accanto all’idromassaggio, c’è anche una romantica sauna di legno, caldissima, chiamata “sauna in baita”: il segreto? Dopo la sauna, una doccia fresca, un giro in giardino, per raffreddare il corpo e un tuffo di relax nell’idromassaggio.
Di sera, in inverno, lo spettacolo del cielo stellato è incredibile.
L’area wellness dispone anche di sauna aromatica, realizzata interamente in legno profumato, raggiunge temperature elevate oltre i 60° mantenendo tuttavia un’umidità relativamente bassa pari al 35%; sauna stube, studiata appositamente per stimolare il rilassamento del corpo e una naturale pulizia della pelle, attraverso un bagno fisioterapico a secco riscaldato intorno ai 90° e ad umidità controllata; bagno turco; vasca salina per un bagno ristoratore caldo e sala relax.
Tra i trattamenti, nella Thermo Spa, si possono sperimentare innumerevoli varietà di bagni e massaggi per il corpo, energetici e rigeneranti. La vasca speciale permette di provare diversi tipi di bagni. Immersi e coccolati in un lettino confortevole, riscaldato a temperatura del corpo, sembra quasi di galleggiare senza peso: corpo e psiche vengono a loro volta coccolati.
Ai fornelli del ristorante c’è lo chef Alessandro Martellini, toscano di Orbetello, che dà un’impronta personale ai piatti serviti nella piacevole sala del ristorante dell’hotel Tyrol, eccellente interprete della gastronomia e delle tradizioni locali, con un accento originale.
A parte il pesce, che arriva freschissimo dal mare toscano e dal mar Adriatico, i prodotti sono per lo più locali.
La cantina dell’hotel Tyrol è fornita di vini di qualità, in particolare qui si possono scoprire i profumi dei vini dell’Alto Adige e della nobile Toscana, dall’opulento Cabernet Sauvignon all’elegante Pinot Nero, dal burroso Chardonnay al piccante Syrah per non dimenticare il vellutato Gewürztraminer.
La Valgardena è la meta preferita degli sciatori. Highlight dell’hotel Tyrol è la vicinanza allo skilift: pochi metri lo separano dalla skiroom dell’hotel. In meno di un minuto si è letteralmente in pista. Grazie al collegamento con Dolomiti Superski – il più grande carosello sciistico al mondo – e la vicina Alpe di Siusi, è un eldorado per gli sportivi invernali. Qui inizia il celebre Sellaronda, sogno degli amanti dello sci.
Altra comodità è l’acquisto dello ski pass direttamente in hotel e la prenotazione di corsi di sci a prezzi agevolati.
Oltre allo sci, si possono provare le ciaspole: con le esperte guide alpine gli ospiti dell’hotel Tyrol possono scoprire i suggestivi panorami invernali o seguire le tracce fresche di un capriolo o di un cervo.
La magica Vallunga a Selva Gardena offre agli appassionati dello sci di fondo un circuito meraviglioso circondato da un panorama dolomitico ineguagliabile. 12 km di piste disegnate tra boschi, colline e prati innevati da vivere appieno praticando questo sport antico, divertente e impegnativo.
I più sportivi possono provare l’arrampicata sportiva su pareti ghiacciate e su cascate di ghiaccio, un’esperienza elettrizzante e coinvolgente.
Dall’11 marzo al 3 aprile, il costo di 3 tre notti parte da 420 euro a persona in mezza pensione.
Info:
Hotel Tyrol – Strada Puez, 12
Selva di Val Gardena – Bolzano
Tel. +39 0471 774 100
www.tyrolhotel.it

info@tyrolhotel.it


Comments are closed.

Da non Perdere