Aggiornato il: 18-02-2018
logo

In vacanza a Pattaya

Tra le destinazioni balneari thailandesi, Pattaya è una delle consolidate: situata nel Golfo della Thailandia, a 150 chilometri a sud-est di Bangkok, questa mecca per turisti non ha bisogno di presentazioni per i vacanzieri di tutto il mondo.
La fama internazionale di Pattaya come città turistica di primo piano è ben meritata. Si tratta di una destinazione raggiungibile tutto l’anno, ideale per tutti i tipi di viaggiatori, dai single alle coppie, alle famiglie, ai gruppi di turisti. Pattaya ha avuto l’abilità di dare vita a nuove attività e attrazioni e reinventare o modernizzare quelle esistenti.
La destinazione è un ottimo esempio del concetto che sta dietro alla nuova strategia di comunicazione “Open to the New Shades” di Tourism Authority of Thailand (TAT). La campagna incoraggia i turisti ad esplorare le molte esperienze thai: turismo gastronomico, arte e artigianato, cultura e stili di vita, scoprendo nuove attrazioni per la prima volta e riscoprendo le attrazioni esistenti da una nuova prospettiva.
Il calendario annuale degli eventi a Pattaya include alcune delle feste e dei raduni più popolari del Regno.
Per gli appassionati di sport, la maratona di Pattaya, che si tiene nelle strade cittadine a luglio, attira centinaia di corridori thailandesi e internazionali, mentre la mezza maratona di Pattaya Trail, a giugno, vede i partecipanti percorrere un itinerario più panoramico lungo le colline boscose.
A febbraio poi, le migliori giocatrici di golf al mondo si radunano a Pattaya per il prestigioso torneo Honda LPGA Thailand.
Essendo una località balneare, Pattaya offre naturalmente agli amanti della sabbia e dell’acqua una ampia scelta di spiagge, ma oltre a questo c’è molto, molto di più. La destinazione vanta una moltitudine di attrazioni che includono storia, attrazioni contemporanee, cultura e intrattenimento.
I visitatori possono riempire i loro giorni a Pattaya visitando il Santuario della Verità, un castello alto 105 metri costruito in legno pregiato nello stile dell’era Rattanakosin; il Mercato Galleggiante delle Quattro Regioni con le sue oltre 100 bancarelle di cibo, ristoranti, negozi di souvenir e gallerie d’arte, e il nuovo Frost Magical Ice of Siam dove ci sono zone tematiche sul ghiaccio e sulla neve.
Di notte non si può perdere uno dei famosi cabaret della città, il Tiffany’s Cabaret Show o Alcazar Cabaret Show con grandi artisti e favolose scenografie.
Info:
www.turismothailandese.it

www.tatnews.org


Comments are closed.

Da non Perdere