Aggiornato il: 18-02-2018
logo

Tefaf Maastricht 2018

Duecentosettanta dei maggiori mercanti del mondo specializzati in arte, antichità e design – con opere che coprono ben 7000 anni di storia dell’arte – prenderanno parte a “Tefaf Maastricht 2018”: tra questi, 16 nuovi espositori implementeranno ancora di più l’offerta già unica di ogni sezione della Fiera.
Tefaf Maastricht rappresenta un fondamentale punto d’incontro per i più grandi galleristi del mondo ed è l’hot spot principale sia dal punto di vista commerciale che accademico nel mercato internazionale dell’arte. L’ampio respiro dell’offerta della Fiera garantisce la presenza dei migliori collezionisti privati e istituzionali: la manifestazione avrà luogo dal 10 al 18 marzo 2018 al MECC (Maastricht Exhibition and Congress Centre) di Maastricht, Paesi Bassi.
L’edizione 2018 della Fiera sarà connotata da un’importante novità relativa ai giorni di apertura. I primi due, infatti, saranno solo su invito.
Giovedì 9 marzo, dalle 10 alle 19, la Fiera ospiterà l’Early Access Day, riservato a circa 5000 ospiti. Il giorno seguente, venerdì 9 marzo, dalle 11 alle 19, sarà la volta della Preview Day per circa 7000 ospiti. Il primo giorno di apertura al pubblico sarà dunque sabato 10 marzo, dalle 11 alle 19. Queste modifiche sono state effettuate sulla base dei feedback ricevuti dagli espositori.
Con oltre 75.000 visitatori a ogni edizione della Fiera, Tefaf mira a creare una perfetta piattaforma di vendita per la sua comunità di mercanti d’arte: offrire due giorni ai collezionisti privati e istituzionali per vagliare le opere in mostra è un modo per raggiungere maggiormente questo scopo. La Fiera si svolgerà fino a domenica 18 marzo.
Tefaf Maastricht è lieta di accogliere il ritorno degli espositori delle scorse edizioni ma anche di dare il benvenuto a 16 nuovi nomi che nel 2018 prenderanno parte alla Fiera per la prima volta. I nuovi galleristi interessano ben 8 sezioni (Tefaf Ancient Art, Tefaf Antiques, Tefaf Design, Tefaf La Haute Joaillerie, Tefaf Modern, Tefaf Paintings, Tefaf Paper e Tefaf Tribal) e andranno così a rafforzare l’intera offerta della Fiera. Tra i nomi più degni di nota, Perrotin (Francia), Massimo De Carlo (Italia), e Mazzoleni (Regno Unito) della sezione Tefaf Modern.
Sempre più in ascesa il fascino della sezione Tefaf Design, che nel 2018 accoglierà quattro nuovi espositori, Galerie Jousse Enterprise (Francia), Oscar Graf (Francia), Galerie Marc Heiremans (Belgio), e Thomas Fritsch – Artrium (Francia). Queste modifiche confermano la reputazione di Fiera innovativa e interdisciplinare che caratterizza Tefaf Maastricht.
Info:
www.tefaf.com


Comments are closed.

Da non Perdere