Estate allo Josef Mountain Resort

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’estate sta per arrivare anche in quota e lo Josef Mountain Resort – che riaprirà i battenti il 31 maggio, dopo la pausa primaverile – saluterà la nuova stagione con una serie di proposte a tutto wellness.
Collocato in una splendida posizione a circa 1600 metri di altitudine, sull’altipiano di Avelengo, (sopra Merano) e vicinissimo alla stazione a valle della cabinovia Falzeben, l’hotel, (4 stelle), permette agli ospiti di catapultarsi in mezzo alla natura altoatesina, tra boschi verdissimi e pascoli in fiore.
A rendere questa full immersion ancora più profonda, nel giardino dello Josef Mountain Resort si trova un originale percorso sensoriale: un invito a camminare a piedi nudi nella natura, recuperando una funzionalità ancestrale, nell’uomo moderno mortificata dalle calzature, a diretto contatto con i diversi “tappeti” naturali: erba, muschio, foglie, legno, pietre, ognuno capace di offrire stimoli diversi, infondendo serenità e una profonda sensazione di benessere. In più, fino al 30 giugno, all’interno del programma Alto Adige Balance, sarà possibile fare il percorso con la guida di un esperto: una meditazione camminata in contatto con i quattro elementi – acqua, aria, terra e fuoco – che stimola il sistema linfatico e incrementa l’energia del corpo e della mente.
Il pacchetto Weekend a Piedi Nudi nella Natura parte da 236 euro a persona, valido dal 2  al 30 giugno, include 2 pernottamenti, esercizi di meditazione camminata nel percorso sensoriale, camminata guidata mattutina energizzante e una pedicure classica (50 min.) in omaggio.
Nel pacchetto sono Inclusi i servizi base, vale a dire pensione ¾, ingresso alla Forest SPA con piscina interna ed esterna riscaldate, saune, sale relax e sala fitness con vista panoramica, partecipazione al programma “Active & Vital”, carta vantaggi “Guest Card” per Merano e dintorni, wi-fi e parcheggio interrato gratuiti.
Possibilità di prenotazione on line sul sito:
www.josef.bz.
È una posizione decisamente felice quella di Avelengo, villaggio adagiato su un soleggiato altopiano, dominante la città di Merano e circondato dal verde dei pascoli e dei boschi di conifere, dal quale si gode un fantastico panorama che spazia sulle vette del Gruppo di Tessa, sull’Ortles e sulle Dolomiti di Brenta.
Simboli di Avelengo, la chiesetta romanica di Santa Caterina, arroccata su un poggio visibile anche dal fondovalle e, soprattutto, la razza equina Avelignese (Haflinger), che prende il nome proprio dal borgo: splendido animale dalla bionda criniera, mansueto e docile, che è possibile ammirare su prati e pascoli della zona, perfetto anche per chi vuole dedicarsi ai trekking a cavallo.
Inoltre, proprio di fronte allo Josef Mountain Resort, si trova la stazione di partenza della cabinovia Falzeben, che in pochi minuti permette di raggiungere il comprensorio di Merano 2000: un autentico paradiso alpino per chi ama le attività outdoor, dallo sci, ovviamente durante l’inverno, all’escursionismo, nordic walking e trail bike.
E se invece ci si vuole concedere un pizzico di mondanità o qualche momento per lo shopping, nessun problema: l’elegante città termale e di villeggiatura di Merano è davvero vicina, a soli 10 minuti di auto.