All’Hotel Tyrol, più belli con il vino

Per chi ama il vino, c’è un luogo di benessere, affacciato sulle Dolomiti dove il vino è sia sulla tavola, sia in vasca da bagno: alla spa Paravis dell’hotel Tyrol, a Selva di Val Gardena, ci si immerge – letteralmente – per 90 minuti nei profumi dei vigneti dell’Alto Adige. Questo insolito trattamento si chiama “Rituale corpo Di – Vino”, e unisce il benessere con la buona tavola.
Il bagno è seguito da un piacevole massaggio all’olio di vinacciolo e, come finale, viene offerta una piacevole degustazione con un calice di vino e formaggi e speck locali. Il tutto in pieno relax.
All’hotel Tyrol, per Bibiana Dirler, altoatesina e per il marito, Maurizio Micheli, toscano, il vino ha sicuramente un ruolo importante: le note del vino sono accentuate dai piatti dello chef Alessandro Martellini, che presenta, nel frattempo, anche il nuovo ristorante Suinsom inaugurato a dicembre 2017 all’interno della struttura stessa.
Inebriati sono tutti i 5 sensi, compresa la pelle: i polifenoli contenuti nel vino sono potenti antiossidanti che contrastano la formazione di radicali liberi, rassodando la pelle e donandole elasticità e levigatezza.
Il benessere continua con il relax nella piscina coperta, riscaldata sempre a 30°, con il pavimento in lastre di marmo e circondata da pannelli e soffitti di stucco e roccia solcati da travature di antico legno massiccio. Ci si immerge poi nella vasca esterna idromassaggio circondati dalle montagne; si entra nella romantica sauna di legno, situata in giardino oppure si provano le saune e i bagni turchi nell’area spa interna: la sauna aromatica, realizzata interamente in legno profumato, raggiunge temperature elevate oltre i 60° mantenendo tuttavia un’umidità relativamente bassa pari al 35%; sauna stube, studiata appositamente per stimolare il rilassamento del corpo e una naturale pulizia della pelle, attraverso un bagno fisioterapico a secco riscaldato intorno ai 90° e ad umidità controllata; bagno turco; vasca salina per un bagno ristoratore caldo e sala relax.
Gli ospiti amanti del vino possono anche partecipare alle degustazioni in cantina con la Sommelier Marika Rossi, che racconta che fin da piccola era affascinata dalla natura: una passione crescente per scoprire i produttori biologici e biodinamici, le annate storiche e i vitigni nascosti. Una collezione intrigante di vini provenienti dalle zone più pregiate e nascoste. Un’esperienza al Tyrol dal sapore diVino.
A tavola si scoprono, insieme ai piatti gourmet di Alessandro Martellini, i meravigliosi vitigni del tradizionale Alto Adige e della nobile Toscana, si sceglie tra una vasta selezione di etichette ricercate e famose per il loro sublime equilibrio e per la magnifica struttura: l’opulento Cabernet Sauvignon, l’elegante Pinot Nero, il burroso Chardonnay, il piccante Syrah, il vellutato Gewürztraminer.
Questi i costi per la stagione in corso:
ad agosto, a partire da 122 euro a persona, in camera doppia, in mezza pensione;
a settembre, il prezzo scende e parte da 105 euro a persona, in camera doppia, sempre mezza pensione.
Info:
Hotel Tyrol
Strada Puez, 12
Selva di Val Gardena – Bolzano
Tel. +39 0471 774 100
www.tyrolhotel.it
info@tyrolhotel.it