Valdichiana Eating


Importante appuntamento il 2 e il 3 luglio nel centro storico di Chianciano Terme, che accoglierà, dalle 17 alle 23, la quarta edizione di “Valdichiana Eating”, il mercato dei produttori a km0, organizzato ogni anno in una piazza diversa dei nove comuni della Valdichiana Senese dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese.

Il mercato è una delle azioni del progetto di promozione dell’enogastronomia dell’Ambito turistico della Valdichiana Senese, già territorio sostenitore del Rapporto sul Turismo Enogastronomico italiano 2022 di Roberta Garibaldi.
Valdichiana Eating nasce come un mercato dove i produttori presentano e vendono le loro eccellenze e i buongustai possono acquistare prodotti di alta qualità in un ambiente accogliente e arricchito da momenti di approfondimento dedicati alla cucina e all’enogastronomia, musica e performance culturali oltre a curiose occasioni per conoscere i borghi di una delle zone più belle della Toscana.

Dopo due anni di stop a causa della pandemia, fase in cui è nato l’e-commerce di prodotti tipici Valdichiana Eating Shop (valdichianaeating.shop),  il mercato torna nel centro storico di Chianciano Terme con un programma ricco di appuntamenti che permetteranno di approfondire la conoscenza della cittadina termale oltre che delle produzioni agroalimentari della Valdichiana.

Sabato 2 luglio
alle 17, l’apertura ufficiale del mercato, un’ottima opportunità per assaggiare ed acquistare olio extravergine d’oliva, aglione della Valdichiana, miele, formaggio pecorino di Pienza, salumi locali e degustare i vini toscani presso il wine corner. Sempre nella giornata di sabato alle ore 18:00 spazio dedicato all’approfondimento enogastronomico con l’incontro “Talk and Taste – il cibo e l’acqua, nutrimento per il corpo e per il territorio” con gli interventi di Daniela Mugnai (Vetrina Toscana) e le nutrizioniste Silvia Barrucco (Terme di Chianciano) e Nadia Sabri (UPMC Chianciano Terme) e alle 21, con musica dal vivo.

Il mercato continuerà domenica 3 luglio: dalle 17.30 il laboratorio di “appiciatura” per grandi e piccini per imparare a fare i pici, la pasta fresca tirata a mano, mentre alle 20.30 un tour teatrale ripercorrerà il legame tra il premio Nobel per la letteratura Luigi Pirandello e la città di Chianciano Terme che ispirò due delle sue novelle.
L’evento sarà l’occasione per conoscere il centro storico di Chianciano Terme e l’offerta culturale e turistica della cittadina: è prevista una visita guidata del borgo (sabato 2 luglio alle 19.30 – partecipazione gratuita) e un tour in ebike sui sentieri del Bosco del Cerro (domenica 3 luglio alle 19.00 – 39 euro a persona). Le esperienze saranno prenotabili contattando il tour operator Valdichiana Living.
Info:
info@valdichianaliving.it
Tel.  0578717484).

Nei due giorni sono previste le aperture straordinarie in notturna del Museo Archeologico, del Museo della Collegiata e oltre a  godere della vista privilegiata dalla Torre dell’Orologio che verrà aperta per l’occasione.
L’evento si inserisce nella programmazione della prima edizione di ViviChianciano 2022, l’iniziativa che nei primi due weekend di luglio permetterà di raccontare Chianciano Terme e la sua offerta turistica, realizzato in collaborazione con la Pro Loco Chianciano Terme. La città termale nota al grande pubblico nei due finesettimana si presenterà come destinazione dove poter vivere esperienze attente alle nuove tendenze turistiche talvolta inedite.