Linus-Festival del Fumetto


Sulla scia del successo crescente de La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi e giunta quest’anno alla 23esima edizione, nasce la prima edizione di “Linus-Festival del Fumetto”, ideato e diretto sempre da Elisabetta Sgarbi, ad Ascoli Piceno, dal 29 settembre al 2 ottobre: quattro giorni ricchi di appuntamenti con proiezioni, letture, mostre, concerti, incontri con scuole primarie, medie e superiori sul tema del fumetto e dialoghi con i tanti ospiti attesi.

Un omaggio a Charles M. Schulz, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, creatore dei mitici Peanuts che hanno ispirato la storica rivista italiana linus (edita da La nave di Teseo).

Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Promozione Fumetto 2021 promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

Un festival che, proprio come La Milanesiana, si propone di unire al suo interno più arti, partendo dal fumetto come comune denominatore, ma spaziando dal cinema alla musica, per un vero e proprio dialogo a 360° sull’evoluzione e gli sviluppi di questo genere letterario.

Elisabetta Sgarbi

L’attenzione crescente per il fumetto non può fare a meno di riferirsi alla sua storia – precisa Elisabetta Sgarbi e nella storia del fumetto la rivista linus riveste un ruolo di assoluta importanza, da ribadire con forza nel centenario della nascita di Charles Schulz e, superati di poco i 70 anni dalla prima striscia dei Peanuts, che cadevano nel 2020, l’anno della pandemia. E allora ho messo la mia Fondazione a disposizione di questo progetto di una Festa/Festival di linus che, a partire dal fumetto, si raccordasse con la Letteratura, con il Cinema, con la Musica. Ho seguito in questo l’anima che muove La Milanesiana. E ho scelto Ascoli Piceno, straordinariamente ospitale, ricca di storia e di bellezza, e che era già partner della Milanesiana. È una prima edizione, si potrà crescere”.

Il Festival del Fumetto non sarà solo l’occasione per gli appassionati di scoprire le ultime novità del genere, confrontarsi e approfondire i temi di questa particolare categoria di letture oggi sempre più in crescita, ma anche l’opportunità per i cittadini, famiglie e tanti giovani, di conoscere un mondo fatto di professionisti che creano una realtà raccontata con linee e colori. L’augurio –  afferma il Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti – che iniziative come queste, proposte dalle associazioni culturali impegnate nel settore, possano diventare un appuntamento fisso e condiviso nella nostra città”.
Info:
www.linusfestival.it
https://creativitacontemporanea.beniculturali.it/