Alla scoperta della Dancalia

Un deserto, una distesa enorme di lava stratificata la cui altitudine passa dalla Depressione del Sale a – 116 metri, alla catena di vulcani delle Montagne Dancale: questa è la Dancalia, regione che si estende tra la zona nord dell’Etiopia, lungo il confine con l’Eritrea. Un’immensa area dai variegati paesaggi, la cui luce accecante fa risaltare i colori e la vastità degli spazi che restano incisi per sempre nella memoria di chi, fortunato, riesce a giungere fino a qui.
La Dancalia è un’area scarsamente abitata: vi si trovano solo sparuti gruppi di Afar, popolazione seminomade che qui sopravvive grazie alla pastorizia ed al commercio e l’estrazione del sale dal Lago Afrera, (conosciuto anche col nome di Lago Giulietti, in memoria dell’esploratore italiano).

Saranno loro le guide che accompagneranno i viaggiatori in questo magnifico viaggio, facendo vivere l’esperienza in maniera assolutamente autentica e fuori dagli schemi turistici convenzionali.
Sul loro orizzonte svetta l’Erta Ale, due crateri attivi distanti poche centinaia di metri che costituiscono uno dei soli 4 vulcani attivi al mondo ad avere una caldera di lava a cielo aperto, sempre visibile: un grande bacino ricolmo di magma in continuo ipnotico movimento che offre ai visitatori uno straordinario spettacolo della natura che svela tutto il suo fascino di notte.
Forse ancora più misteriosa è la desolata zona vulcanica del Dallol. Questa meta si svelerà in tutta la sua vastità, composta da formazioni cristalline sulfuree i cui piccoli geyser gorgoglianti e sempre attivi, le alte temperature e le vasche naturali ricolme di sostanze acide, daranno la sensazione di essere atterrati su un altro pianeta.

Le formazioni rocciose si alternano a scenografie lunari che fanno da sfondo a questo viaggio avventuroso e suggestivo che si concluderà nella zona del Tigray, altra regione etiope famosa per le chiese ipogee scavate sui fianchi delle sue montagne delle vette piatte.
Il gruppo dormirà in campi tendati, percorrendo ogni giorno a piedi distanze più o meno brevi, scortato da una carovana di fuori strada.
Info:
Dancalia e Tigray
14 giorni con partenza il 24 gennaio;
quote che partono da 2.820 euro.
Info:
https://drive.google.com/file/d/1tGm8tBP9B6Z7M68MhgxQyP1mcg99nlIK/view
www.viaggiaconcarlo.com